Lavorazione artigianale

 

Diverse sono le lavorazioni possibili: i metalli che escono dal forno vengono forgiati, ovvero modellati e battuti e quindi sbalzati, segati e bombati a regalare profondità ad ogni manufatto.

 

L’officina si trasforma così in un vero e proprio laboratorio che dà forma alle idee, utilizzando antichi macchinari che l’avanzare della tecnologia non ha cambiato, perché tutto rotea attorno all’uomo e alla sua maestria, un’abilità che si passa di padre in figlio, di generazione in generazione per custodirne i segreti: adoperando la forgia, l'incudine, il maglio e gli altri attrezzi indispensabili, i diversi materiali sembrano animarsi, si curvano, si attorcigliano, si sagomano, si trasformano. Per poi passare alla fase delle finiture: incisioni, lucidature - anticate o brunite - martellature, spazzolature a regalare alle opere ombre e scenografici effetti, dettagli unici.